I prestiti per gli anziani

anzianiGli anziani appartengono ad una categoria particolarmente delicata rispetto alla questione economico-finanziaria. Si tratta di persone maggiormente esposte al rischio di instabilità, perché spesso hanno pensioni molto basse e fanno una gran fatica ad andare avanti. Se capita un’emergenza legata a delle necessità di natura medica, ad esempio, e che richiedono di maggiore liquidità, a causa delle loro pensioni così basse, potrebbero non essere in condizioni di far fronte alle spese che devono sostenere per dei bisogni anche impellenti.

La causa principale per la quale non riescono a disporre di liquidità è da ricercare proprio nel loro reddito troppo basso rispetto ad eventuali necessità che possono nascere nel corso della loro anzianità. Le pensioni degli italiani sono estremamente basse, e qualcuno neanche la percepisce quindi non ci sono le condizioni necessarie alla richiesta di prestito per mancanza delle garanzie da offrire alle banche. E queste, prima di concedere un finanziamento, vogliono assicurarsi di avere delle garanzie di riuscire ad avere indietro tutto il capitale prestato.
Se sei un pensionato e hai bisogno di liquidità, cerca le migliori agenzie prestiti per scoprire quali sono le soluzioni più adatte a te, i prestiti migliori riservati ai pensionati con o senza garanzie accessorie.

Come richiedere un mutuo?

Chi necessita di un mutuo potrebbe pensare di dover affrontare ostacoli dovuti a delle operazioni complesse, soprattutto per chi non conosce le nozioni di base della richiesta di mutuo.

E’ quindi importante informarsi sulle modalità della richiesta per rendere il processo più comprensibile possibile in virtù dell’acquisto, o ristrutturazione dell’abitazione.

I requisiti per ottenere un mutuo

finanziamentiPer ottenere un mutuo, la banca considera diversi fattori: il primo, non per ordine di importanza, è l’età, quindi si deve avere almeno 18 anni, mentre l’età massima viene considerata individualmente dall’istituto bancario ed è legata alla tipologia del prodotto.

Un altro requisito riguarda la residenza. E’ necessario essere cittadini italiani o dell’UE con residenza italiana oppure cittadini stranieri residenti in Italia da almeno 3 anni.

Sono anche importanti i requisiti economici e che il mutuo richiesto dal richiedente sia sostenibile, quindi che la rata del mutuo non sia superiore di un terzo del reddito complessivo del richiedente.

Conto energia: posso cumulare diversi incentivi?

Abbiamo visto come usufruire degli incentivi previsti dal programma ”Conto energia”, che ci permette di vendere a tariffe vantaggiose l’elettricità prodotta dai nostri pannelli alla rete, abbiamo visto come sia possibile godere di finanziamenti specifici da parte delle banche per iniziare il progetto, ma non abbiamo ancora parlato di cumulo degli incentivi.

Ovviamente nulla impedisce a chi installa i pannelli sul proprio tetto di accendere un finanziamento  con una banca, ma bisogna fare molta attenzione se si intende unire, per esempio, incentivi statali e locale, perchè il rischio è di perderne uno se non entrambi, quindi è opportuno informarsi a fondo delle condizioni che si andranno a sottoscrivere.

Aprire un’azienda agrituristica biologica.

La Coldiretti, durante un recente incontro con gli operatori del settore ha rilevato dati molto interessanti sullo stato di salute del turismo agrituristico in Italia, annunciando che si tratta dell’unico settore turistico in continua crescita in Italia.

Questi dati danno maggiore fiducia anche a chi vuole avviare una propria azienda agrituristica biologica. Si tratta di un sogno di molti italiani, quello di vivere con ritmi più lenti e lontani dal caos cittadino. Proprio per facilitare il processo di avvio di un agriturismo, esistono aziende che offrono KIT contenenti tutto il materiale necessario, dagli studi di fattibilità, alle normative, alla segnalazioni di fondi idonei per avviare la struttura.

La guida è possibile acquistarla on line (pagamenti sia in contrassegno che con carta di credito o bonifico) e viene spedita direttamente a casa del richiedente.

Molti neo imprenditori hanno acquistato questa guida prima di aprire il loro agriturismo.