Come eseguire un taglio corretto? Risponde Potature Rimini

Praticare le potature, sia su piante ornamentali che su alberi da frutto, non è certo un compito facile. Sbagliare la potatura significa rovinare in modo irreparabile la pianta compromettendo almeno uno o più cicli riproduttivi. Per questo chi si accinge ad eseguire una potatura deve sapere alcune nozioni fondamentali.

Come si potano le piante? Segui questo link e contatta direttamente Potature Rimini una ditta di giardinaggio specializzata nel settore potature. Oppure leggi questa breve e pratica guida di potatura.

Il taglio va eseguito sopra o sotto la gemma?

Potature a RiminiIl taglio è una parte fondamentale delle potature. Per essere ben effettuato è indispensabile eseguire il taglio immediatamente al di sopra di una gemma. Solo facendo cosi potrete incoraggiare la nascita di un ramo forte e vigoroso.

Conto energia: posso cumulare diversi incentivi?

Abbiamo visto come usufruire degli incentivi previsti dal programma ”Conto energia”, che ci permette di vendere a tariffe vantaggiose l’elettricità prodotta dai nostri pannelli alla rete, abbiamo visto come sia possibile godere di finanziamenti specifici da parte delle banche per iniziare il progetto, ma non abbiamo ancora parlato di cumulo degli incentivi.

Ovviamente nulla impedisce a chi installa i pannelli sul proprio tetto di accendere un finanziamento  con una banca, ma bisogna fare molta attenzione se si intende unire, per esempio, incentivi statali e locale, perchè il rischio è di perderne uno se non entrambi, quindi è opportuno informarsi a fondo delle condizioni che si andranno a sottoscrivere.

Aprire un’azienda agrituristica biologica.

La Coldiretti, durante un recente incontro con gli operatori del settore ha rilevato dati molto interessanti sullo stato di salute del turismo agrituristico in Italia, annunciando che si tratta dell’unico settore turistico in continua crescita in Italia.

Questi dati danno maggiore fiducia anche a chi vuole avviare una propria azienda agrituristica biologica. Si tratta di un sogno di molti italiani, quello di vivere con ritmi più lenti e lontani dal caos cittadino. Proprio per facilitare il processo di avvio di un agriturismo, esistono aziende che offrono KIT contenenti tutto il materiale necessario, dagli studi di fattibilità, alle normative, alla segnalazioni di fondi idonei per avviare la struttura.

La guida è possibile acquistarla on line (pagamenti sia in contrassegno che con carta di credito o bonifico) e viene spedita direttamente a casa del richiedente.

Molti neo imprenditori hanno acquistato questa guida prima di aprire il loro agriturismo.

Conto energia: come richiedere i finanziamenti

Continuiamo ora con la trattazione della seconda parte degli interventi volti alla realizzazione di un impianto fotovoltaico sul tetto della nostra casa per aderire al progetto ”conto energia” e iniziare a risparmiare se non guadagnare producendo elettricità.

Dopo aver ultimato la realizzazione dell’impianto, seguendo tutti i passaggi burocratici che abbiamo spiegato la scorsa settimana, vediamo oggi come accedere ai finanziamenti.

La prima parte della procedura è a carico del proprietario dell’impianto, che deve registrarsi sul sito https://applicazioni.gse.it dove vi verranno forniti username e password. Bisogna quindi accedere all’area dedicata al fotovoltaico del sito, da dove saranno scaricabili i moduli in cui saranno da indicare le caratteristiche dell’impianto e altre informazioni di carattere tecnico: il tutto deve essere stampato, compilato e inviato al Gestore dei Servizi Elettrici entro e non oltre 60 giorni dall’entrata in esercizio dell’impianto.