Cercare l’idraulico sul Web

Idraulico RomaQuando su Google effettuiamo una ricerca, il potente motore di ricerca va a raccogliere una mole incredibile di dati nel suo database, restituendo dei risultati in base a degli algoritmi ben definiti.

Questi algoritmi sono stati scritti per offrire all’utente un’esperienza di navigazione al top della qualità, con risultati pertinenti alla ricerca effettuata.

Naturalmente essendo un programma, a volte possono capitare degli errori, ma spesso è sufficiente utilizzare un buon occhio per capire se si tratta di risultati attendibili.

Inserendo la parola chiave “Idraulico Roma” ci verranno restituiti una serie di risultati più o meno pertinenti.

I primi 2-3 risultati sono generalmente delle pubblicità a pagamento distinguibili da uno sfondo rosa o da un’iconcina accanto ad ogni scritta blu.

I proprietari di quei siti pagano Google per essere in quelle posizioni, ogni click su uno di quei link fa “perdere” da 1 centesimo a 15 euro (in base alla concorrenza della parola) al proprietario.

Sulla destra può apparire una mappa che indica la locazione della ditta di alcuni idraulici. Sempre a destra sotto la mappa, ci sono altri annunci, si contraddistinguono da quelli “normali” perchè sono più piccoli e si trovano sulla colonna a destra. Anch’essi sono a pagamento.

Tutti gli altri risultati sono generati automaticamente tramite algoritmi specifici, che prendono in input vari fattori, facendo posizionare tra i risultati più alti i siti più popolari.

Nelle prime pagine troverete siti come:

Tutti portali che offrono servizi sia di pronto intervento che di messe in opera professionali, come la ristrutturazione del bagno o il rifacimento dell’intero impianto idraulico.

Scorrendo le pagine di Google, i risultati saranno sempre meno pertinenti con la vostra parola chiave, quindi il consiglio è sempre quello di analizzare 3-4 siti sulla prima e la seconda pagina dando un’occhiata veloce ai servizi offerti e dopodiché  effettuare un giro di telefonate.